Si presenta con un pareggio d’oro il rinnovato Circolo Nautico Salerno che conquista un punto importante contro l’Ischia Marine Club, corazzata partenopea che si candida al salto di categoria: risultato finale di 10 – 10 che fa comodo ad entrambe le compagini.

C’è tanta emozione e tensione nell’aria per il ritorno in acqua dopo circa un anno di stop: il silenzio rimbomba e l’assenza di pubblico stona per quello che è stato il match andato in scena alla Vitale.

Partita “frizzante“, ricca di capovolgimenti di fronte, ribaltoni e spettacolo, che ha sicuramente tenuto col fiato sul collo fino all’ultimo secondo dell’incontro tutti gli spettatori che hanno avuto il piacere di seguire da casa i giallo-blu.

Capitan Parrilli e compagni scendono in acqua con la convinzione e la testa giusta per poter fare propria la partita.

Alle marcature di Barberisi, Lupo e De Rosa rispondono gli esperti Simonetti, Saviano e Vitullo; ma l’uomo-partita è senza dubbio Andrea Sicignano, che, a tre secondi dal fischio finale e in un momento critico della gara, regala a mister Grieco e ai suoi compagni un pareggio importantissimo, chiudendo uno scontro leale ed equilibrato.

C’è comunque il rammarico di non essere riusciti a fare bottino pieno, avendo dimostrato di essere più in auge degli avversari in più spezzoni di gara.

«Siamo una squadra molto giovane e forse con meno esperienza rispetto all’Ischia, ma i miei ragazzi hanno dimostrato di potersela giocare con tutti.», dice mister Grieco al termine della partita, «Siamo stati comunque fortunati per il risultato, sono soddisfatto e credo che nelle prossime partite potremo dare di più. Le squadre del nostro girone sono tutte ben attrezzate e sarà una battaglia ogni qual volta si scenderà in acqua.»

CIRCOLO NAUTICO SALERNO 10 – 10 ISCHIA MARINE CLUB
(4-2; 2-4; 3-2; 1-2)

Circolo Nautico Salerno: Giarletta, Autuori, Piccolo, Fortunato, Sicignano (2), Santoro, Mancone, Barberisi (3), Albano (1), De Rosa (2), Lupo (2), Parrilli, Ingrosso. All. Mario Grieco
Superiorità numeriche: 6/15 + 1 rig. messo a segno da Barberisi

Ischia Marine Club: Turiello, Lorenzo, Mattiello, Anello (1), Vitullo (2), Gargiulo A., Simonetti (2), Gargiulo M. (1), Saviano (2), Santamaria (1), Centanni, D’Antonio (1), Amato
Superiorità numeriche: 3/17

TRAILER DELLA PARTITA