Finalmente si ricomincia!

Arriva dalla FIN la conferma dell’inizio del Campionato di Serie B Maschile: nastri di partenza fissati al 20 Febbraio, che vedrà il rinnovato Circolo Nautico Salerno impegnato in un girone di ferro con Basilicata Nuoto 2000, Ischia Marine Club, San Mauro Center – Nuoto & Fitness e Waterpolo Bari Serie B.

Ricominciare da dove ci si era fermati: questo il dictat della società dopo il cambio di nome del club; l’obiettivo è certamente quello di riprendere quanto di buono visto nella prima parte della precedente stagione, interrotta causa Covid-19.
Mister Grieco e i suoi ragazzi cercano conferme e sono pronti a dare il massimo per non deludere le aspettative.
Riconfermata buona parte della rosa dell’ormai ex Polisportiva Oasi Salerno:
– Fernando Ingrosso, estremo difensore della porta giallo – blu, una vera e propria saracinesca per i propri compagni.
– Valerio Santoro e Lorenzo Albano, marcatori ormai d’ esperienza e di imponente prestanza fisica, che hanno ben messo in mostra le loro qualità nelle ultime stagioni, dimostrando di avere ampi margini di miglioramento.
– Ugo Piccolo e Raffaele Autuori, esterni d’attacco, scaltri e scattanti sulle fasce.
– Mario Rotolo, Luca Gallo e Mirko D’Amore, bandiere dell’ormai ex compagine rosso-blu, pronti a mettere la propria esperienza al servizio dei compagni.
– Alfredo Borza e Raffaele Loris Russo, centroboa che hanno già ben figurato con la calotta dell’Oasi.
– Andrea Sicignano e Alfonso Parrilli, mancino ed esterno di esperienza che non hanno bisogno di presentazioni.
Non mancano però le novità: con acquisti mirati, la società ha saputo muoversi con criterio sul mercato, regalando a mister Grieco giocatori di un certo calibro e che potessero completare la rosa che andrà ad affrontare il campionato ormai prossimo all’avvio.
– Ad affiancare Ingrosso, nell’arduo tentativo di difendere i pali giallo-blu, fa ufficialmente il suo debutto in prima squadra il giovane Pierpaolo Giarletta.
– A centrovasca, si uniscono al roster salernitano tre elementi di esperienza e notevole fisicità: Antonello Lupo, Giuseppe Barberisi e Giampaolo De Rosa sapranno sicuramente farsi valere e potranno senza dubbio dire la loro in questo campionato.

– Si aggiunge peso ed entusiasmo anche nel ruolo di centroboa: tra lo stupore di tutti, torna ad indossare la calottina del CNS l’esperto Marcello Vuolo, affiancato dal giovane Salvatore Mancone, prodotto della cantera della Rari Nantes Nuoto Salerno.